Racconti visivi

C’è un’Isola-che-non-c’è per ogni bambino, e sono tutte differenti. (J. M. Barrie)

Nei lavori di Daniela Perissinotto tutto tende all’intensificazione di riferimenti tratti dalle sue scoperte e di figure simboliche che è come se con lei vivessero da sempre. Anche la sua tecnica piega nella stessa direzione e si fa avvolgere dall’atmosfera trasmessa dai suoi soggetti. Così si passa dalle misteriose figure femminili che evocano un passato mitico, ma anche aperte ad accogliere l’universo fantastico della loro creatrice, alle pagine di vecchi libri contaminate da quella stessa vita ludica e surreale. La tecnica diventa, quindi, funzionale e plasmabile, adeguandosi al desiderio e al bi-sogno di creare i capitoli di un racconto visivo: illustrazioni e dipinti che l’artista ci propone, mostrandoci con stupore la sua preziosa capacità di meravigliarsi, ma anche di esprimere questo stato.

Daniela Perissinotto, artista, illustratrice  e scrittrice, vive e lavora a Vicenza. Autrice di sceneggiature per fumetti, testi teatrali e racconti. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo intitolato “La spacciatrice viola”. Il suo esordio nel mondo dell’arte è stato con Progetto Delirio House. Da allora le sue fantasie visive non si sono più fermate.

di Francesca Londino

Written By

ARTE.MODA.TENDENZE.CULTURA